Non poteva essere altrimenti. L’Associazione Anti Digital Divide, da sempre in prima linea nella lotta al divario digitale, ha analizzato la situazione attuale del WiMAX italiano ed ha mosso pesanti critiche sulla gestione statale delle licenze e sul ruolo degli operatori...