Trovare un partner su Internet?

Pagine per trovare la metà migliore, come i social network, possono essere ottime risorse per incontrare persone al di fuori della tua famiglia, e trovare un partner gratuitamente. Anche se c’è ancora un certo risentimento nell’incontrare le persone attraverso i media digitali, oggi la maggior parte delle nostre relazioni sono fatte attraverso Internet. Questo è il modo in cui il web è un’ottima opportunità per iniziare a connettersi con nuove persone e, se c’è chimica attraverso gli schermi dei nostri telefoni cellulari o dei nostri computer, cercare di portare quella relazione con un ambiente reale.

La ricerca di un partner gratuito su internet ti fa iniziare a scoprire un nuovo mondo. Ma che ci crediate o no, il mondo è un fazzoletto, quindi può anche accadere che questa nuova persona conosce già qualcuno del vostro ambiente, anche se non si conoscevano. Mai incontrato una coppia che si sono incontrati su Internet, e alla fine avevano amici in comune?

La cosa più importante: essere se stessi

Parlare alle persone attraverso i media elettronici può farti desiderare di mostrare una personalità diversa dalla tua, solo per evitare possibili rifiuti. La realtà è che l’unica cosa che può generare questo è una perdita di tempo. Perché? Perché? Perché mostrare il mondo a qualcuno che non è veramente non può essere sostenuto, e ci sarà un momento in cui la maschera si staccherà e la vera personalità sarà mostrata. Cosa c’e’ di male nell’essere se stessi?

Mostrare se stessi come siete, con tutte le vostre cose buone e cattive, rende le conversazioni più franche. Consente inoltre alla persona dall’altra parte non solo di conoscere l’altra persona per davvero, ma anche di interessarsi e innamorarsi di lui. È sempre necessario credere che la persona ideale per uno esiste, che qualcuno che vuole stare con uno anche nei momenti più controversi….. Per questo bisogna mostrare tutti i margini della personalità e farli conoscere e accettare all’altro. E se a quella persona non piace il modo di essere dell’altra persona? Niente. Semplicemente non era la persona giusta, e devi continuare a permetterti di incontrare nuove persone fino a quando non trovi l’abbinamento ideale.

Non abbiate fretta

Una delle regole d’oro perché una relazione non rimanga solo in un incontro furtivo è il controllo dell’ansia. Molte volte, quando si conosce qualcuno, si comincia a pensare insieme ad un futuro. Pensiamo di vivere insieme, viaggiare, formare una famiglia. Mentre molte persone amano questa illusione, altri sono terrorizzati di pensare al futuro, e parlarne nei primi appuntamenti può far scomparire magicamente tutta la buona chimica che avevano.

E’ importante tenere presente che, prima di iniziare a parlare del futuro di una relazione, è meglio che la coppia si consolidi. Pertanto, l’ideale è quello di lasciare che il rapporto fluire, di prendere la propria forma ….. e se è la persona giusta per voi, non preoccupatevi perché i colloqui sul futuro arriverà senza essere chiamato.

Un inciampare non è una caduta

Stai finalmente parlando con una persona che genera davvero interesse! Ti senti radioso, ti fidi che sia il tuo partner ideale….. ma improvvisamente il suo rapporto si raffredda. Da chiacchierare tutti i giorni a tutte le ore a quasi senza parlare, smesso di organizzare gite, non hanno argomenti di conversazione ….. il rapporto è venuto a un altopiano e non si sa cosa fare.

Tutte le relazioni cambiano nel tempo, passando da una fase di rapida infatuazione in cui vogliono passare ogni momento insieme ad uno stato stabile ma continuo. Non sono più il “nuovo giocattolo” dell’altro, ma questo non è un problema di cui preoccuparsi, in quanto è una fase comune nelle relazioni umane. Ora, se senti che il rapporto sta crollando invece di prendere piede, è il momento di analizzare la situazione insieme e decidere cosa fare. Qui è fondamentale smettere di pensare a “Voglio stare in coppia”, ma pensare a come ci si sente con quella coppia.

Se la risposta a questa analisi è che si vuole stare insieme, perfetto; ma se uno dei due (o entrambi) pensano in modo diverso, è il momento di continuare separatamente. Se la situazione diventa la seconda, bisogna tenerne conto: non è la fine del mondo! E’ meglio tagliare un rapporto che non arriva da nessuna parte per tenerlo per paura della solitudine, rischiando di perdere l’opportunità di incontrare altre persone. La realtà è che ci sono molti pesci in mare: basta trovare quello che fa per voi. Infine, l’unica cosa da non perdere volendo trovare un partner è la speranza. La ricerca è rischiosa, ma una volta trovato l’amore, ne è valsa la pena.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.