Il codice di iOS 5,1 svela prossimi dispositivi di Apple. Probabili versioni WiMAX per iPad

Inizia un lungo periodo di rumors ed indiscrezioni che vedranno come protagonista Apple nei prossimi mesi. Il produttore statunitense infatti ha recentemente rilasciato la versione Beta di  iOS 5.1 agli sviluppatori ed all’interno dei codici sono già stati scoperti molti riferimenti a quelli che molto probabilmente saranno i prossimi dispositivi commercializzati dalla mela.

Secondo gli esperti il WiMAX potrebbe essere protagonista in almeno due di questi progetti futuri. I codici di iOS infatti citano una versione 2.4 di iPad che, molto probabilmente, potrebbe essere un riferimento alla versione progettata per l’operatore americano Sprint del tablet e dotata di connettività WiMAX.

Altre sigle scovate all’interno della configurazione di iOS 5.1 fanno riferimento ad un iPad3,3 mentre già nelle beta di iOS 5.0 era stato scoperto il codice iPad3,2. Il futuro iPad 3, infatti, potrebbe essere dotato di connettività 4G, per cui le diverse sigle potrebbero far riferimento a versioni in grado di operare su reti HSPA+, LTE o WiMax a seconda dei mercati dove verrà venduto.

Anche parlando di iPhone l’attesa potrebbe essere terminata in quanto ci sono molti riferimenti alla versione 5 dello smartphone. Per la prima volta. In passato infatti l’iPhone 4 era stato identificato con la sigla in codice 3,1 mentre il 4S era il 4,1. In questo caso il riferimento ad una nuova versione è più chiaro ed interessante per il futuro.

L’ultima sigla scovata in iOS 5.1, infine, fa riferimento ad un prodotto identificato dal codice J33, che dovrebbe essere relativo ad una nuova versione della Apple TV equipaggiata in grado di gestire video a 1080p. Non è escluso però che questo codice faccia riferimento al futuro televisore Apple, la cosiddetta iTV.

One Comment

Rispondi a Stew Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.