Internet Wi-Fi nelle piazze di Sondrio. Politec, con il WiMAX, soddisfa le esigenze del Comune

Lunedì 4 aprile 2011 a Sondrio, per la precisione in piazza Garibaldi, è stato fatto il primo passo dell’ambizioso progetto nato dalla collaborazione tra Comune di Sondrio e Politec: la possibilità di accedere ad internet gratis e senza bisogno di registrazione, grazie all’hot spot installato e attivato da Politec. Un progetto che vuole «completare l’offerta tecnologica anche in sedi aperte e sviluppare un servizio utile ai cittadini e ai turisti» ha affermato Silvio Marchetti, Amministratore Delegato di Politec.

Il servizio, a cui si può accedere senza nessuna formalità di registrazione o riconoscimento, poggia sulla linea WiMAX che fornisce un’ottimale copertura della piazza e consente la navigazione a chiunque abbia un dispositivo dotato di scheda Wi-Fi (computer portatile, netbook, smartphone…). La Piazza principale di Sondrio si presenta, quindi, come la prima area pubblica aperta con connessione Wi-Fi della provincia.

Politec e il Comune avevano già collaborato in tema di connettività Wi-Fi per la realizzazione del sistema che consente l’accesso a internet agli utenti della biblioteca civica: «Con questo progetto targato Politec, che sarà a costo zero per il Comune – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Michele Iannotti presentando l’iniziativa – si offrirà un nuovo servizio gratuito ai cittadini, in una piazza che è il cuore pulsante della città. Ora, grazie alla possibilità di accesso a internet, sarà ancor più un punto di aggregazione, anche e soprattutto per i più giovani, una piazza aperta sul mondo».

Dal punto di vista tecnico l’allestimento dell’hot spot non ha comportato particolari problemi, come spiegano Silvio Marchetti e il manager Paolo Carrara: «Il sistema impiega la tecnologia WiMax che utilizziamo per le iniziative sul territorio, ed è dotato di una gestione centralizzata che rende possibile monitorare l’utilizzo e rivedere man mano le eventuali regolamentazioni, ad esempio il tempo di connessione o i limiti di banda. E con questa struttura estendere in futuro la copertura sarà molto semplice».

Retelit è il partner tecnologico delle soluzioni WiMAX di Politec .

Ma l’iniziativa non si fermerà nel capoluogo. Politec, ha spiegato Marchetti, intende realizzare un “hot spot” pubblico in ciascuno dei 78 Comuni della provincia di Sondrio. Piazza Garibaldi, insomma, sarà il punto di partenza. (C.S.)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.