MWC 2011 Barcellona: RIM prepara il lancio dei Blackberry 4G Playbook

E’ iniziata oggi l’edizione 2011 del Mobile World Congress (14-17 Febbraio) di Barcellona, uno dei principali appuntamenti europei per conoscere in anteprima le novità che la tecnologia riserverà nel prossimo futuro.

In questa occasione è arrivata la conferma, da parte di RIM, della produzione del Blackberry 4G Playbook tablet. Come preannunciato in occasione del recente CES di Las Vegas.

Il dispositivo, che secondo RIM, darà filo da torcere all’iPad di Apple, sarà prodotto in quattro diverse versioni tutte 4G. Quindi un passo avanti, a livello di connettività, rispetto al colosso di Cupertino.

Le prime ad uscire, tra marzo ed aprile, saranno le versioni WiFi e WiFi + WiMAX. Entro la fine dell’anno saranno sul mercato anche le versioni WiFi + LTE e WiFi + HSPA+.

La versione WiMAX era stata già anticipata dall’operatore WiMAX statunitense Sprint al CES e, in quell’occasione, erano trapelati i primi dettagli tecnici probabilmente comuni a tutte le versioni: processore da 1 Ghz dual core, 1 Gb di RAM e del nuovo sistema operativo BlackBerry Tablet OS. Display LCD touch capacitivo da 7 pollici con risoluzione 1024 x 600 megapixel, capacità di riprodurre video HD 1080p ed uscita HDMI, connettività WiFi 802.11 a/b/g/n, due telecamere HD per videoconferenze e catturare video, fino a 64 Gb di storage interno e bluetooth 2.1 completano la descrizione del prodotto. Le misure sono 130 mm x 194 mm x 10 mm con un peso di circa 400 grammi.

L’ultimo annuncio, inoltre, ha dato spazio ad un nuovo particolare, il prezzo, che aumenterebbe ancor di più la competitività con gli altri prodotto del settore: la versione WiFi, ad esempio, dovrebbe costare meno di 500 dollari senza contratto. Un modo pensato da RIM per attirare il maggior numero di clienti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.