Clearwire aggiunge un modem con WiFi al proprio ecosistema di dispositivi WiMAX

 Clearwire aggiunge un nuovo dispositivo WiMAX ai molti già commercializzati nella grande rete di vendita in continua espansione in molte grandi città degli Stati Uniti (oltre 103 milioni di persone raggiunte in 68 grandi mercati) . Un piccolo modem WiMAX dotato di collegamento WiFi per utenti residenziali e per piccoli uffici. Un supporto elegante (con la sua scocca esterna trasparente su bianco lucido)  e potente in grado di distribuire la connettività alla banda larga attraverso il canale WiFi, al momento sicuramente più diffuso.

Il dispositivo è dotato di un processore Beceem BCS5250, di una potente antenna interna, del supporto WiFi 802.11 b/g/n e di una porta ethernet per l’eventuale collegamento a un router esterno.

 

Il prezzo di vendita è di 120 dollari. Il noleggio, invece, costerà 7 euro al mese da aggiungere al canone mensile standard del contratto biennale per la connessione dati illimitata di 35 dollari. Aggiungendo 15 dollari mensili si potrà beneficiare anche dei servizi voce proposti da Clear.

«Il nostro nuovo dispositivo permetterà facilmente ai nostri clienti di mettere in rete la propria abitazione. Senza nessun groviglio di cavi» – ha dichiarato Mike Sievert, Responsabile dell’Ufficio Commerciale di Clearwire – «Con il modem Clear con WiFi sarà possibile accedere ad internet con ogni dispositivo presente in casa: desktop, notebook, tablet, iPod e tutti gli apparecchi dotati di connettività WiFi. »

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.