Linkem espanderà la copertura WiMAX nazionale. Accordo milionario con Alvarion

Crescerà la copertura WiMAX di Linkem, grazie ad un accordo appena siglato con Alvarion, nelle regioni Lombardia, Veneto, Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Il produttore israeliano, leader mondiale nel mercato 4G WiMAX, ha offerto un pacchetto “chiavi in mano” da 5 milioni di dollari (circa 3,6 mln di euro al cambio valuta) che garantirà a Linkem rete d’accesso, dispositivi per utenti finali e servizi per aziende.

Sembra fare sul serio almeno uno dei due operatori (l’altro è Aria) che hanno ottenuto la licenza ministeriale per tutta la nazione. Un importante successo per la banda larga wireless italiana che si unisce ai traguardi raggiunti finora da Mandarin WiMAX Sicilia (in Sicilia), da Retelit, carrier di servizi all’ingrosso del nord Italia e da Freemax (in Toscana, Emilia Romagna e Liguria, su rete di Retelit). Sono questi, senza dubbio, gli attori più vivaci e laboriosi del mercato WiMax.

In realtà Linkem ha semplicemente ampliato un contratto esistente stipulato con Alvarion nel 2008. Un investimento rivolto ad un maggiore e veloce sviluppo della banda larga WiMAX in Italia.

«Quest’iniziativa fa parte di una nostra strategia più aggressiva per espandere la nostra copertura in tutto il paese. Banda larga di qualità per i nostri clienti privati e per tutte le aziende del nostro territorio» – ha dichiarato Davide Rota, Amministratore Delegato di Linkem S.p.A..

«Siamo convinti che Alvarion – ha continuato Rota –  sia il partner ideale per aiutarci in questo cammino di espansione. Sia per la maturità che il produttore israeliano ha raggiunto nelle soluzioni end-to-end su reti WiMAX, sia per l’ampia esperienza accumulata nella distribuzione mondiale dei servizi di connettività. »

Alvarion sta giocando un ruolo importantissimo nella diffusione globale dei servizi 4G WiMAX. Un’affermazione nel mercato del Broadband Wireless Access (BWA) legata alla capacità di  offrire ai propri clienti soluzioni sempre più complete.

«Grazie a quest’estensione di contratto potremmo offrire a Linkem servizi completi per l’espansione della copertura italiana del WIMAX – ha dichiarato Eran Gorev, presidente e CEO di Alvarion. «Garantiremo una rapida implementazione di servizi di banda larga ad alta velocità nelle regioni indicate da Linkem. Le nostre reti  assicurano qualità elevata e proprietà superiori  per i nostri clienti. »

8 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.