NetBook “Dell Inspiron Mini 10” e “11z” per i nuovi clienti di Sprint

Dopo gli annunci di copertura dei giorni scorsi, Sprint ha aggiunto tra i nuovi dispositivi WiMax, disponibili per i propri clienti, due netbook 3G/4G prodotti da Dell.

Considerando il cammino della copertura, infatti, anche all’interno delle città già coperte e dei nuovi siti 4G, è sempre utile avere una soluzione di connettività che garantisca la navigazione anche in aree raggiunte solo dal 3G di Sprint.

Ecco, quindi, per i nuovi clienti le nuove offerte promozionali dell’operatore statunitense marchiate Dell disponibili nei punti vendita e sul sito ufficiale dal prossimo 14 Novembre.

Il primo è il più noto Dell Inspiron Mini 10. Dotato di processore Intel Atom N450 (1.66 Ghz), 1 Gb di Ram, 250 Gb di Hard Disk, display da 10, 1 pollici, connettività WiFi e batteria a lunga durata (6 celle).

L’altra proposta di Sprint è il più potente Dell Inspiron 11z: Processore di ultima generazione Intel, Intel Core i3-330UM (1.20 Ghz), 2 Gb di Ram, 250 Gb di hard disk, display da 11,6 pollici con risoluzione 1366×768 pixel, uscita HDMI, connettività WiFi e batteria a 6 celle.

Entrambi i dispositivi sono preimpostati per beneficiare della connettività 4G promossa dall’operatore ma, in caso di mancanza di segnale WiMax, possono rimanere collegati alla rete 3G Sprint al momento più diffusa.

Il Dell Inspiron Mini 10 è, ovviamente, la soluzione più economica e vantaggiosa. In quanto è concesso gratuitamente in seguito alla sottoscrizione del contratto biennale con Sprint ed uno sconto di 100 dollari. Il Dell Inspiron 11z, invece, sarà disponibile per i clienti che sottoscrivono il contratto di 24 mesi con un contributo di 149,99 dollari.

I prezzi dei contratti abbinati anche a queste due ultime proposte prevedono una spesa mensile di 59,99 dollari per ottenere la connessione 4G illimitata e 5Gb di traffico sulla rete 3G. Per chi scegliesse di avere disponibile la sola connessione 3G, invece il canone mensile e di 39,99 dollari per 500 Mb di traffico sulla rete 3G.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.