Retelit è sponsor tecnologico di “Taste of Milano”

L’eccellenza dei servizi broadband made in Italy partecipa all’evento più goloso dell’autunno meneghino. E per chi vive in zona Sempione-Vercelli, da settembre il piatto forte è il WiMAX

Retelit, broadband company italiana quotata alla Borsa Italiana di Milano, è sponsor tecnologico di “Taste of Milano”, la kermesse dedicata ai “Foodies” che si terrà al Parco Sempione, dal 23 al 26 settembre 2010; un unico grande percorso che combina il meglio della tradizione, innovazione e internazionalità dell’alta cucina italiana.

“Siamo onorati di sponsorizzare questa importante manifestazione che, dopo i successi di Londra, Sidney, Dubai, Cape Town e Amsterdam, viene proposta per la prima volta a Milano. – afferma Gilberto Di Pietro, Amministratore Delegato di Retelit – Grazie ai nostri servizi WiMAX e alle nostre soluzioni di telecomunicazioni, forniamo l’infrastruttura tecnologica necessaria alla riuscita della manifestazione (collegamenti per la Videosorveglianza, biglietterie, segreteria organizzativa, aree Wi-Fi), e offriamo ai visitatori ed espositori la possibilità di accedere ai nostri servizi broadband all’interno dell’event-zone; un’area progettata secondo i principi di connettività in movimento e di sostenibilità ambientale, un assaggio di ciò che accadrà in centro-città a partire da settembre”.
Retelit ha scelto “Taste of Milano” come vetrina dei propri servizi Broadband Wireless e Wireline in grado di portare Internet ovunque. Da settembre, chi vive e lavora in zona Sempione-Vercelli, può accedere ai servizi WiMAX di Retelit; l’ultima frontiera delle soluzioni broadband e strumento che consente d’integrare le tecnologie esistenti, con il vantaggio della mobilità e prestazioni di quarta generazione (4G) e non una semplice alternativa all’ADSL, o all’Internet key 3G.

“Il WiMAX è la tecnologia nomadica a banda larga disponibile subito e con i nostri servizi puoi navigare in Internet, trasmettere e ricevere contenuti audio e video, ed effettuare telefonate VoIP in modo stabile, sicuro e ultra veloce – continua Giuseppe Sini, Direttore Commerciale di Retelit – a casa, al parco, o nel tuo locale preferito, comunichi ovunque, senza cali di prestazione e con banda larga reale in tutta la zona coperta”.

Il WiMAX di Retelit si preannuncia come un must per l’utenza milanese, da sempre attenta alle ultime novità tecnologiche e alla qualità dei servizi offerti: una grande bolla – paragonabile ad un’area Wi-Fi di enormi dimensioni – che attualmente copre la zona Sempione-Vercelli ed è destinata a diffondersi nel prossimo futuro. A questo proposito, i primi test condotti da organismi indipendenti parlano chiaro: la velocità media reale che si raggiunge con il WiMAX è circa il triplo (in download) e il doppio (in upload) rispetto alla banda larga degli operatori mobili (rif. Nova24, SosTariffe.it e Between, tra gli altri). 
“Taste of Milano” segna così l’inizio di una nuova fase per Retelit che si prepara a diffondere un nuovo modo di fruire dei servizi broadband nei contesti urbani, uno status irrinunciabile per i “techno-nomadi” metropolitani, finalmente liberi di muoversi e comunicare nella propria zona, come a casa propria, senza cavi e ad alte prestazioni.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.