Il WiMax di Clearwire sbarca a New York e Los Angeles

Clearwire ha annunciato una fase di pre-avvio dei servizi WiMax nelle città di New York e di Los Angeles. La parziale copertura, che procede velocemente all’interno delle città, sarà ultimata presumibilmente entro la fine dell’anno.

Un punto vendita al dettaglio è già attivo all’interno del Queens Center Mall (NY) e la verifica di copertura del sito ufficiale di Clearwire è costantemente aggiornata includendo sempre maggiori aree raggiunte all’interno di NYC.

Il lancio delle attività commerciali in queste grandi città ha fatto prevedere all’azienda un boom di utenti entro la fine del 2010. Se a questi ultimi traguardi, poi, si aggiungono le zone che (secondo quanto dichiarato dall’operatore statunitense) saranno prossimamente raggiunte dal segnale WiMax, i numeri milionari di utenza ipotizzati non sono poi tanto distanti dalla futura e rosea realtà del 4G americano.

San Francisco (California), Tampa, Miami e Orlando (Florida), Nashville (Tennessee), Denver (Colorado), Minneapolis (Minnesota), Pittsburgh (Pennsylvania), Cincinnati e Cleveland (Ohio) sono solo alcuni esempi della veloce avanzata della copertura WiMax negli USA.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.