Il Comune di Modica tutto a banda larga grazie al WiMax di Mandarin

Il Comune di Modica e Mandarin WiMax Sicilia hanno siglato un protocollo d’intesa per portare la banda larga in tutte le aree, comprese quelle rurali. Modica, inserita nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, potrà quindi eliminare il digital divide, completamente, grazie all’operatore Mandarin.

Dopo le opportune verifiche tecniche, il Comune indicherà  le zone più colpite da questo problema e concorderà  con l’operatore le migliori location dove installare le poche stazioni radio base necessarie per la diffusione del segnale WiMax.

Ciò sarà possibile in breve tempo e con costi minimi sia per l’Amministrazione Comunale e sia per i cittadini.

Le tariffe riservate ai clienti di Mandarin partono, infatti, da basi molto competitive: da 20 euro al mese, rigorosamente flat. Tra le proposte sono presenti pacchetti Casa con velocità fino a 7 Mega di download,  50 Kbs di BMG (banda minima garantita) e upload fino a 0,512 Mbs e soluzioni Professional che raddoppiano la BMG fino a 100 Kbs e hanno upload fino a 0,768 Mbs. Per collegare fino a 5 PC  aziendali con risultati ottimali. Mandarin, inoltre, ha riservato a tutti i nuovi clienti, attivati entro il 31/07/2010, una promozione speciale che prevede uno sconto pari ai costi di installazione.

L’accordo tra il Comune e l’operatore è solo l’ultimo esempio di un nuovo atteggiamento maturato da parte della pubblica amministrazione siciliana. Cresce il numero di Comuni, infatti, che si appellano alle tecnologie wireless (come appunto il WiMax) per rispondere alle esigenze di banda larga di famiglie e imprese dei loro territori, dove mancano servizi Adsl adeguati.

La recente copertura realizzata nei comuni messinesi di Malvagna, Mojo Alcantara, Roccella Valdemone e Santa Domenica di Vittoria, l’accordo siglato con l’amministrazione di Santa Flavia, in provincia di Palermo,  di Chiaramonte Gulfi e di Ragusa, all’interno del versante orientale della grande rete di Mandarin, dimostrano che internet a banda larga, con il WiMax, è veramente, e finalmente, possibile per tutti i siciliani.

Si noti inoltre che l’infrastruttura di rete può essere usata non solo per l’accesso a internet, ma anche per vari scopi utili alla pubblica amministrazione. Tra cui il monitoraggio ambientale, il controllo delle discariche abusive, la realizzazione di sistemi di telefonia VoIP, l’attività di prevenzione ed emergenza della protezione civile, la sicurezza del territorio, il monitoraggio della viabilità e del traffico.

Per maggiori informazioni su Mandarin, sulla tecnologia, sui piani tariffari, sulle offerte al momento attive e per verificare la copertura è possibile contattare il Call Center di Mandarin al Numero Verde 800 19 80 19 o visitare il sito internet dell’operatore all’indirizzo www.mandarin.it

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.