La piattaforma WiMAX di Fujitsu potenzia il terminale WiMAX/Wi-Fi di Sirius Mobility

Fujitsu Microelectronics Europe (FME) ha annunciato che Sirius Mobility ha scelto la sua piattaforma di riferimento WiMAX Wi-Fi per creare un CPE (Customer Premises Equipment) WiMAX 4G versatile ad alte prestazioni, denominato CW6200i.

 Il CPE è formato da un telaio fisso dotato di alimentatore per la carica, un’antenna MiMo supplementare per un link budget maggiore e connettività Ethernet  per applicazioni LAN wireline. Un’uscita RF fino a 27dBm garantisce un’adeguata connettività per applicazioni indoor e cell edge.

 L’unità WiMAX – WiFi portatile può essere rimossa dal telaio, consentendo un accesso a banda larga completamente mobile a utenti WiFi ubicati in qualsiasi luogo coperto dal servizio WiMAX. Il terminale, che misura 11 x 6 x 1,6 cm, può stare comodamente in tasca, il che consente di portare l’esperienza dell’utente a un livello completamente nuovo.

 A differenza di altre soluzioni, il sistema utilizza schemi di multiplexing WiFi – WiMAX Mac layer avanzati per evitare problemi di interferenza tra le bande WiFi e WiMAX, consentendo di ottenere le prestazioni migliori in termini di uplink e downlink.

Il sistema è conforme agli standard internazionali e può supportare bande a 2,3 GHz, 2,5 GHz e 3,5 GHz, sfruttando la tecnologia a tripla banda e basso consumo di Fujitsu.

Il CW6200i sarà disponibile a partire da agosto 2010. Gli operatori potranno testare i primi campioni nello stand Fujitsu (31, padiglione 10) del WiMAX Forum Global Congress di Amsterdam.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.