Clearwire annuncia la copertura delle aree di Washington D.C., Kansas City e Baltimora

Clearwire inaugura la stagione estiva all’insegna dell’espansione della copertura attivando la propria rete 4G nei distretti di Washington D.C., Kansas City e Baltimora. Le aree recentemente raggiunte potranno usufruire delle promozioni per la prima attivazione che prevedono una tariffa di soli 15 dollari per i primi due mesi e 50 dollari di credito.

John O’Donnell, direttore generale per il Kansas City, ha sottolineato più volte come i servizi offerti da Clearwire siano assolutamente migliori rispetto a quelli a cui sono abituati i residenti della città. Maggiore qualità sia per le abitazioni dei cittadini sia per gli uffici grazie alla rete 4G.

Entusiasta anche Jeff Fugate, nominato direttore generale del mercato a Washington:

“Finalmente la migliore connettività offerta negli Stati Uniti sarà disponibile anche all’interno della capitale. Oltre un milione di persone sono già raggiunte dai servizi di Clear e la diffusione sarà veloce e capillare anche nel resto della area. Abbiamo la possibilità di offrire servizi veloci e di qualità sia per i residenti sia per i moltissimi visitatori. Sia in mobilità sia per le abitazioni.”

Sulla stessa linea Dean Young, general manager per il distretto di Baltimora:

“Baltimora è sempre stata una città all’avanguardia per i servizi di connettività offerti alla cittadinanza. Clearwire ha riconfermato questa tradizione attivando la rete 4G in gran parte del territorio.”

Nell’ambito della stessa copertura saranno attivi anche i servizi di Sprint. I due operatori WiMAX contano di entrare massivamente nel mercato grazie alle nuove apparecchiature a disposizione di entrambe. Sia grazie all’Overdrive di Sprint ed all’HotSpot WiFi 3G/4G portatile di Clearwire in grado di abilitare tutti i dispositivi con connettività WiFi alle performance della rete 4G. Sia in seguito al recente lancio del primo smartphone WiMax HTC EVO 4g progettato per navigare e sfruttare al meglio le potenti caratteristiche della copertura wireless di ultima generazione.

Un banco di prova importante prima delle più imponenti attivazioni, in ottica di mercato, di Los Angeles e New York comunque previste per la fine dell’anno.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.