Piattaforma basata su Intel Atom e rivolta al mercato mobile. Connettività WiMax garantita

Intel ha presentato la piattaforma basata sul processore Intel Atom (Moorestown) rivolta al mercato mobile. Una nuova generazione di prodotti che garantisce assoluto risparmio energetico e prestazioni elevate.

Una mossa rivolta al mercato del prossimo futuro ormai orientato verso l’affermazione e la diffusione di tablet e smartphone ultrapotenti. Connettività in movimento garantita tramite i supporto Wi-Fi, 3G/HSPA e WiMAX. Una conferma degli investimenti di Intel nei confronti di quest’ultima tecnologia wireless.

Intel ha diramato anche i primi numeri relativi alle performance della nuova generazione di chipset. Riduzione di più di 50 volte del consumo in inattività, una riduzione di più di 20 volte del consumo del sistema audio e una riduzione di 2-3 volte negli scenari di navigazione e video rispetto al prodotto Intel della generazione precedente.

Questo risparmio energetico si traduce in più di 10 giorni di durata della batteria in standby, fino a 2 giorni di riproduzione audio e 4-5 ore per navigazione e video. Innovazioni per il risparmio energetico, combinate a prestazioni di elaborazione fino a tre volte più elevate, ad una grafica 2-4 volte più avanzata, al supporto per la decodifica di video full HD ed infine alla registrazione di video HD. Un’esperienza visiva ricca, del tutto simile a quella del PC, all’interno di potenti palmari. I chip supportano, infine, diversi sistemi operativi come Android, Meego e Moblin.

Una presentazione che apre le porte ad una nuova generazione di dispositivi portatili altamente performanti che dominerà la scena offrendo agli utenti nuove esperienze di comunicazione, connettività e utilità anche in assoluto movimento. Il WiMax è parte di questo futuro.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.