Retelit attiva i servizi WiMax a Castiglione Fiorentino

Dopo le province di Lucca, Livorno e Massa Carrara il WiMAX di Retelit è attivo anche ad Arezzo, nel Comune di Castiglione Fiorentino.
Grazie alle recenti attivazioni in Toscana il servizio WiMAX di Retelit copre già una popolazione di circa 50.000 famiglie e 10.000 imprese.
Il servizio WIMAX oggi è disponibile ad Aulla, Camaiore; Porcari, Piombino, San Vincenzo e Castiglione Fiorentino e nelle aree limitrofe coperte dal segnale radio WiMAX.
Il WIMAX di Retelit rappresenta l’alternativa ai tradizionali servizi ADSL e colma le carenze di infrastrutture per la banda larga presenti nelle province Italiane quali ad esempio l’assenza di doppini di rame disponibili per nuovi collegamenti, la presenza di aree comunali o frazioni non raggiunte dai cavi, eccessiva distanza dalle centrali Telecom della sede da collegare o semplicemente risponde alla necessità di Clienti che vogliono eliminare il canone Telecom ed avere un accesso a banda larga di qualità.

Il servizio di connettività Internet WiMAX di Retelit permette di navigare in Internet, trasmettere e ricevere contenuti audio e video, ed effettuare telefonate in modo semplice e sicuro senza fili e senza canone Telecom.

I Clienti da 18 a 30 anni che sottoscrivono entro il 30 maggio 2010 i servizi di accesso ad Internet a banda Larga WIMAX di Retelit avranno a disposizione anche l’incentivo di 50€ offerto dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Maggiori informazioni sui servizi e sulla tecnologia sono disponibili sul sito wimax.retelit.it.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.