Barcellona Mwc 2010: Docking Station di Motorola per raddoppiare le capacità indoor dell’USBw 200

Una Docking Station per raddoppiare la ricezione dell’USBw 200, dongle WiMax di Motorola. Una novità pensata per migliorare ulteriormente le prestazioni indoor tramite connessione WiMax. Sarà presentata al grande pubblico durante il prossimo Mobile World Congress che si terrà a Barcellona, in Spagna, dal 15 al 18 Febbraio.
L’USBw 200 di Motorola si inserirà all’interno della Docking Station, come in una culla. Quest’ultima potenzierà la ricezione del segnale anche del 100% (da 3dB a 6dB). Il nuovo dispositivo di Motorola ha una base rimovibile ed è dotato di ventose per essere attaccato ad una finestra. Si potrà garantire, così, all’interno degli edifici un miglior posizionamento per la ricezione del segnale e raggiungere una potenza ottimale assolutamente paragonabile ad una soluzione CPE fissa.

La Docking Station supporta, inoltre, la capacità di commutazione delle antenne caratteristica dell’USBw 200. Seleziona, cioè, automaticamente l’antenna WiMax nelle vicinanze che trasmette il segnale più forte e si collega direttamente a quella che può garantire le migliori prestazioni per l’utente.

“La docking station per la USBw 200 è la nostra ultima innovazione per migliorare la copertura WiMax indoor. Offriamo agli utenti una maggiore flessibilità in modo che possano godere di esperienze personali di connettività sempre migliori” , ha dichiarato Bruce Brda, Vice Presidente Senior della divisione “Home & Networks Mobility” di Motorola.

Nessun riferimento ancora sul prezzo. La Docking Station dovrebbe essere sul mercato nel secondo trimestre del 2010 e potrà essere utilizzata per frequenze WiMax di 2,5 GHz e 3,5 Ghz. Il dongle USBw 200, inoltre, non necessità di CD di installazione e aggiornerà automaticamente i driver per sistemi operativi Windows 7, Vista e XP.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.