NATALE WIMAX A PIOMBINO La banda larga della nuova generazione

In questi giorni è stata inaugurata la copertura WiMAX di Piombino; gli abitanti e le imprese della città potranno così accedere ad internet superveloce e alla telefonia liberi dal tradizionale cavo telefonico: in casa, in ufficio, in spiaggia o in piazza. A offrire i servizi WiMAX sarà l’azienda Freemax SpA, primo operatore WiMAX della Toscana, grazie alla collaborazione con il Comune di Piombino e all’infrastruttura di Retelit SpA. I punti di forza del servizio offerto sono la velocità, l’immediatezza e la qualità, ma a costi ridotti e soprattutto in totale libertà dai cavi e, quindi, dalle centraline, dalla rete e dal canone Telecom. Il WiMAX permette, anche in assenza di una linea telefonica, di navigare in internet e telefonare con facilità e sicurezza, senza lunghe attese per l’installazione. Il servizio è infatti attivabile istantaneamente in modo semplice attraverso la propria Freepen o il proprio Freebox. In caso particolari è possibile anche ottimizzare la copertura con un Freebox esterno, facilmente installabile sul balcone o sul tetto.

“Piombino è una città in cui crediamo molto – afferma Eric Le Bihan, Amministratore Delegato di Freemax – abbiamo ricevuto già molte richieste dai cittadini che vogliono la banda larga senza cavi e a prezzi assolutamente convenienti. Presto organizzeremo qui, grazie al Comune e a Retelit, la prima Festa del WiMAX in Italia, in cui operatori del settore, produttori e cittadini potranno incontrarsi e confrontarsi per la prima volta sui benefici e le ricadute positive della banda larga di nuova generazione.
Il segreto del nostro successo? Un servizio e un’assistenza di ottima qualità, perché pensati e costruiti attorno al cliente! Lo testimoniano chiaramente il recente accordo con il Movimento dei Consumatori della Toscana e la soddisfazione dei clienti, le centinaia di visite giornaliere al sito www.freemax.it e le innumerevoli richieste da tutta la Toscana. Oltre a Piombino, presto saranno raggiunte dai servizi WiMAX le città di Aulla, Camaiore, Campigna Marittima e Castiglione Fiorentino. Attualmente, il servizio Freemax (powered by Retelit) è attivo a San Vincenzo (Li) e Porcari (Lu) in Toscana e a Busseto (Pr), Fidenza (Pr), Fontanellato (Pr) in Emilia Romagna.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.