Il Movimento Consumatori approva il contratto Freemax: tra i primi casi in Italia nel campo TLC

Il giorno 24 novembre 2009 alle ore 12.00, presso la Camera di Commercio di Livorno, si svolgerà una CONFERENZA STAMPA per illustrare il contratto per adesione realizzato dall’azienda Freemax SpA e dall’ufficio legale del Movimento Consumatori, coordinamento regionale della Toscana.
Tra i primissimi esempi nel campo delle Telecomunicazioni in Italia, i consumatori che richiederanno i servizi di connettività e telefonia Freemax, primo operatore WiMAX della Toscana, firmeranno un contratto visionato e approvato dal Movimento Consumatori. Un contratto innovativo, pensato e costruito attorno alle esigenze del cliente, che ha pianificato la riduzione del contenzioso contrattuale e la mediazione degli eventuali conflitti col concorso ed il patrocinio dell’istituzione camerale, che accoglie i criteri di chiarezza, trasparenza ed equilibrio del codice del consumo ma anche le recenti indicazioni dell’Agenzia delle Telecomunicazioni in materia di standard di qualità del
servizio.
Alla conferenza stampa parteciperanno:
Roberto Nardi presidente della Camera di Commercio I.A.A. di Livorno
Filippo Alberto La Marca consigliere in rappresentanza dei consumatori
Benedetto Tuci presidente regionale del Movimento Consumatori della Toscana
Eric Le Bihan presidente e Ad di Freemax SpA

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.