ALLUVIONE A MESSINA Il Wimax e il Satellite a supporto della Protezione Civile

Il WiMax di Mandarin e la tecnologia satellitare di Temix (entrambe aziende siciliane) sono giunte a sostegno della Protezione Civile nell’attività di soccorso alla popolazione colpita dall’alluvione nel messinese. Hanno creato un’infrastruttura che permette la comunicazione tra la Prefettura e i luoghi del disastro, prima completamente isolati. Alcune zone dei paesi interessati erano prive persino della copertura cellulare.
La soluzione è stata installata sotto il coordinamento della Protezione Civile.
Sfruttando la tecnologia satellitare e il collegamento Wimax le forze di soccorso sul campo potranno interagire più facilmente con l’unità di crisi centrale.
Una soluzione ibrida, quindi, del tutto indipendente dalla rete fissa e che, anche in altre circostanze, si è rivelata ottimale in luoghi in cui le tecnologie tradizionali sono carenti o disastrate.

L’Ing. Salvatore Cocina, Responsabile per la Sicilia del Dipartimento della Protezione Civile, ha dichiarato: «Abbiamo accettato con piacere il supporto tecnologico che ci è stato offerto da Temix e Mandarin. Un sistema di collegamento migliore e stabile tra le forze della Protezione Civile impegnate sul campo e la Sede Operativa ci permetterà di lavorare meglio e di offrire un sostegno ancora maggiore alle zone colpite. »

LE SOLUZIONI MESSE A DISPOSIZIONE
Temix ha messo a disposizione un sistema di telecomunicazioni satellitare compatto che si chiama EasyFlySat, il sistema è dotato delle tecnologie necessarie a garantire le comunicazioni video, voce e dati, tra il Centro Operativo Avanzato installato a Giampilieri e la Centrale Operativa della Protezione Civile presso la Prefettura di Messina. Il sistema EasyFlySat garantirà anche la copertura wireless dell’area di crisi permettendo la comunicazione diretta degli addetti ai lavori con la sede operativa.
Mandarin, oltre al coordinamento delle operazioni, realizzerà un ponte radio ad alta velocità (su tecnologia WiMax) per il collegamento ad Internet, presso la sede centrale della Protezione Civile alla Prefettura di Messina.

Commenta Armando Caravella, A.D. di Temix: «La tragedia che ha colpito Messina ci tocca molto da vicino, come siciliani e come azienda che ha scelto, per vocazione, di mettere le proprie risorse umane e tecnologiche al servizio del territorio e delle realtà più disagiate. Per questo, all’indomani del dramma che ha sconvolto tante famiglie e devastato interi paesi del messinese, abbiamo messo a disposizione della Protezione civile il nostro più avanzato sistema di comunicazione satellitare, già impiegato in altre aree di crisi in tutto il mondo. Questo consentirà di ottimizzare da subito le telecomunicazioni tra il Centro di comando della protezione civile, che si trova in prefettura, e la postazione avanzata, dislocata nell’area disastrata, in modo da far convergere gli sforzi degli organi di soccorso e far rientrare l’emergenza nel più breve tempo possibile, per ridare a centinaia di persone l’affetto dei loro cari, ma anche una casa. Dal canto nostro – ha concluso Caravella – siamo e continueremo ad essere presenti sul territorio con le nostre soluzioni tecnologiche, per garantire il massimo sostegno alla popolazione locale, affinché il dramma e l’orrore di quella notte diventi presto solo un brutto ricordo. »

Aggiunge Vincenzo De Caro, A.D. di Mandarin: «In primis esprimiamo il cordoglio e la vicinanza di Mandarin, in tutte le sue componenti, alle famiglie messinesi colpite dall’alluvione. Da siciliani sentiamo la necessità di essere vicini alla popolazione anche con i nostri mezzi e le nostre capacità tecnologiche e riteniamo che offrire sostegno alla macchina organizzativa di soccorso sia il modo più immediato e valido per essere presenti attivamente.
Il ruolo primario della Protezione Civile, della Prefettura e delle Istituzioni Pubbliche in situazioni di questa portata è assolutamente determinante e la necessità di avere una rete di comunicazione funzionale e performante risulta essere fondamentale. Grazie alle tecnologie innovative di comunicazione via satellite fornite da Temix, nostra socia in Mandarin, ed ai sistemi di diffusione della banda larga di Mandarin Wimax Sicilia, la comunicazione tra le centrali operative non è più un problema».

About Temix:
TEMIX SpA è una società italiana che opera nel campo della ricerca, progettazione, sviluppo e produzione sia di soluzioni wireless per il Broadcasting TV, reti per l’accesso a banda larga, sia di sistemi di comunicazione via satellite. Fondata a Catania nel 2003, dispone di un team di sviluppo composto da 30 ricercatori con una consolidata esperienza nell’ambito della progettazione di sistemi radio complessi. Grazie al suo know-how tecnico, Temix è in grado di offrire sia soluzioni integrate, flessibili e cost-effective in differenti aree tecnologiche, sia un’ampia gamma di servizi tra cui la progettazione, produzione, integrazione e manutenzione di sistemi e dispositivi.La società è totalmente focalizzata sui sistemi di comunicazione wireless più innovativi come il WiMAX e le reti intelligenti di sensori, dove ha conquistato importanti traguardi tecnologici e di mercato, consolidando una posizione di leadership tecnologica internazionale. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.temix.it

About Mandarin
Mandarin WiMax Sicilia Spa è l’operatore regionale di telecomunicazioni che si è aggiudicato uno dei tre diritti d’uso di frequenze per sistemi Broadband Wireless Access (BWA) nella banda 3.4 – 3.6 GHz per la Regione Siciliana. costituita tra operatori siciliani, si caratterizza per la spiccata vocazione territoriale e intende valorizzare il proprio rapporto col territorio per fornire servizi integrati di connessione al mercato locale. L’iniziativa industriale mira a realizzare una rete di trasporto dati/voce via radio ad alta velocità, affidabilità e sicurezza con copertura del territorio della Regione Sicilia, partendo da quella già attiva, con estensione attuale di circa 15.000 kmq. I servizi erogati sono, tra l’altro caratterizzati da un elevato grado di sicurezza, garantito dal diritto d’uso esclusivo della porzione di spettro radio oggetto della concessione governativa di cui è titolare Mandarin – WiMax Sicilia spa.
Una rete full IP di proprietà che permette a Mandarin di proporsi sul mercato con una suite di servizi potenti e pervasivi che vanno dalla banda larga a soluzioni verticali più avanzate.
Per ulteriori informazioni: corporate.mandarin.it

4 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.