Rete ibrida, satellite – WiMAX, negli USA presto sarà realtà

AlphaStar Computer & International e Tele-Comm (CTC) hanno da poco costituito una joint-venture, per offrire servizi WiMAX, in zone remote del territorio degli Stati Uniti, utilizzando satelliti come backhaul. Alphastar già leader come fornitore di servizi broadband via satellite, metterà a disposizione la propria piattaforma satelittare Alphastar Teleport, originariamente costruita dal governo degli Stati Uniti durante il mandato del presidente Regan per l’iniziativa Star Wars. Questi satelliti, ora Alphastar, hanno la capacità di monitorare tutto il territorio degli Stati Uniti comprese le Hawaii.
Il resposdabile della CTC ha dichiarato che i costi di una rete basata su backhaul via satellite saranno notevolmente bassi, considerando anche che l’implementazione di una rete WiMAX per trasmettere il segnale a banda larga sulla terra, avrà costi contenuti. Una piattaforma del genere potrà essere utilizzata per moltissime altre applicazioni come ad esempio la sorveglianza ambientale, il monitoraggio della viabilità e del traffico marittimo, senza considerare i normali servizi che potranno essere offerti ai consumatori finali come, l’accesso ad internet e streaming video.

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.