Previsioni di mercato per la Clearwire

Il nuovo operatore WiMAX USA, Clearwire, nato dalla fusione tra Spint Nextel e Clearwire, annuncia le previsioni per la propria rete WiMAX.

1.3 milioni di abbonati entro la fine del 2009 e 4.6 milioni di abbonati entro la fine del 2010, al fine la società si aspetta di avere un totale di 31 milioni di abbonati.

Le aspettative sono state presentate dal CEO Clearwire, Benjamin Wolf. “Con la fusione con la Sprint Nextel, abbiamo tutti gli elementi per costruire la società di comunicazioni del futuro”. Sottolineando che la società non sarà controllata dai grandi investitori, ma sarà una società indidendente.

Voglio ricordare che i pricipali investitori di questa joint-venture oltre Sprint, sono Comcast con 1,05 miliardi di dollari, Intel con 1 miliardo, Google con 500 milioni, Time Warner 550 e 100 milioni da Bright House.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.