Eutelia fa marcia indietro sul WiMAX

Eutelia ha deciso di fare marcia indietro sul WiMAX Italiano, decidendo di concentrarsi sugli investimenti fatti in Polonia con l’operatore Mobyland.
“La decisione è maturata sulla base del confronto fra la redditività sottesa allo stesso progetto Wi-MAX e i ritorni attesi dallo start-up dell’operatore mobile polacco Mobyland, avviato a fine 2007” In Italia si porrà solo come società di sviluppo reti e gestione della nuova tecnologia del WiMAX.

Fonte: La Republica on-line

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.