48 minifestazioni d’interesse per le licenze WiMAX, esclusi Vodafone e H3G

Sono arrivate 48 manifestazioni d’interesse al ministero per il WiMAX, in primis Telecom e Wind ed a sorpresa sono stati esclusi Vodafone e H3G perchè non hanno presentato la domanda, forse perchè non ritengono il WiMAX un buon investimento.

Ecco l’elenco delle 48 domande:
Toto costruzioni generali; Mercurio; Temix,Tourist ferry-boats e Medianet com; Brenner com; Karupa; Energia e territorio Central com; Consorzio bit valley Telecom italia; Eutelia; Abruzzo engineering, Ariadsl; T.Systems, Trivenet; E-Via gruppo retelit; System house; Infracom italia, Acantho; Media; Ribes-Hal service, Lan Service, Inormatica system, Tex97, B.b.bell; Flynet; Alcatel lucent; Italia; Unidata; Uno communications; A.F.T.; Digital television; Assomax, Nettare; Asco tlc; Progetto due; Wimatica; Comec Innovative; Dci, Unipersonale; Seteck group; BT ITALIA; Techgenia, Trentino network, Raiffeisen online; R.U.N.; Ok com; Italia Broadband; Mgm production, Profit group; Fastweb; Elettronica industriale; New telecommunications, Memo, Fin.Se.Co., Itq consulting, New television; Wind telecomunicazioni; Teleinform; Teleunit; City Carrier; Edinform, Im.Mar, Istituto S.Anna, Tbs television, Broadcasting System.

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.