Corso su Wimax

Concetti tecnici, posizionamento, normativa, criteri di progettazione e dimensionamento.
14/11/2007 – ROMA 12 DICEMBRE

SEDE DEL CORSO:
Hotel Artemide, Via Nazionale, 22
(MM Linea A-Fermata Repubblica)

In Italia è tutto pronto, il governo ha pubblicato il bando di gara
per l’assegnazione delle frequenze che dovrebbe, finalmente, aprire la strada all’impiego di questa promettente tecnologia wireless. L’interesse è molto alto da parte di tutti, sia utenti che operatori, che si aspettano molto dalla diffusione del WiMax.
L’utilizzo del WiMax (Worldwide Interoperability for Microwave Access) faciliterà, infatti, la copertura di aree geografiche difficilmente raggiungibili, o, attualmente poco remunerative per gli operatori, contribuendo in modo decisivo alla riduzione del digital divide. Permetterà di introdurre banda larga tramite connessioni ad alta velocità (fino a 74 Mbit/s), in un raggio di circa 50 chilometri dal singolo punto di propagazione (rispetto invece alle poche decine di metri della tecnologia WiFi). Obiettivo del corso è quello di fornire la preparazione necessaria per comprendere il WiMax, quali vantaggi offre, quali limiti presenta, che prestazioni aspettarsi e come orientarsi nelle scelte tenendo presente anche il quadro normativo.

Il corso si rivolge a chiunque operi su una rete locale o metropolitana, a livello di progetto, implementazione, installazione, gestione e voglia conoscere le tecnologie dei sistemi di rete via radio. Il corso è destinato a chi intende migliorare le proprie conoscenze specialistiche e necessita di nuove competenze per anticipare l’evoluzione del mercato.

Scarica il programma completo

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.