Sprint Nextel, 5 miliardi di dollari entro il 2010 per una rete WiMAX

Una delle maggiori società di telecomunicazioni USA, la Sprint Nextel ha in progetto la spesa di 5 bilioni di dollari per la creazione di una rete WiMAX, entro la fine del 2010.

“Sprint ha detto che investirà circa 2,5 miliardi di dollari quest’anno e l’anno prossimo per la costruzione di una rete WiMax tramite la quale si potranno coprire intere città con un segnale wireless che permetterà la connessione alla Rete da computer portatili e telefonini.” Reuters Italia.

Dopo la notizia dell’entrata sul mercato delle telcomuicazioni del colosso Google le altre società hanno iniziato a muoversi alla svelta, painificando da ora progetti non molto remoti per crare reti WiMAX funzionali in grado di coprire intere città, fornendo di seguito i loro servizi a pagamento, contro quello che Google cerca di fare acquisendo parte delle frequenze per fornire il servizio in modo gratuito, almeno sulla città di San Francisco.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.