Il WiMAX Libero in Italia

Lo scorso 20 luglio, i promotori della petizione www.wimaxlibero.org, sono stati invitati a Roma dall’On. Antonello Falomi, per partecipare ad un incontro sui temi del WiMAX; in tale occasione si é aperto un canale di dialogo, analisi e riflessione tra i partecipanti ai lavori, fra i quali studiosi, politici, operatori, stampa nonché naturalmente i sottoscrittori della petizione, sostenitori dell’uso libero del WiMAX.

Partendo da un’analisi critica del documento AgCom, gli argomenti affrontati hanno spaziato dagli usi possibili e previsti, agli scenari commerciali e pubblici, agli impatti sociali ed ambientali, alla salute pubblica, alla tecnica..

Con ogni probabilità il dialogo continuerà nei prossimi mesi, con altri incontri. L’occasione é stata utile per ribadire gli auspici della petizione e per meglio spiegare come idee e concetti alla base della stessa, costituiscano la soluzione ottimale per il recepimento degli indirizzi Europei, senza tralasciare gli aspetti tecnici e pratici di attuazione. Auspicando che l’atmosfera collaborativa incontrata permanga negli eventuali prossimi incontri, vi é forte speranza che le riflessioni emergenti dai confronti possano contribuire ad ottenere quanto richiesto dai sottoscrittori del “WiMAX Libero”.

Articolo di Andrea Rodriguez

8 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.